Cosa pensano i candidati di Eraclea sui referendum comunali

democrazia-italia_530x0_90In occasione delle prossime elezioni amministrative ad Eraclea, abbiamo rivolto due domande ai candidati sindaco delle tre liste in corsa. Come forse saprete, questo Comune è uno dei pochi di tutta la zona sprovvisto del regolamento comunale sui referendum.

 

Per questo abbiamo rivolto ai candidati le seguenti domande:

Buona sera, avremo una domanda sul vostro programma…come saprete, Eraclea è uno dei pochi comuni in tutta Italia che non permette di fare referendum comunali. vorremmo sapere se, eletti, vi impegnerete a:
1) redigere il regolamento attuativo dei referendum
2) abbasserete il numero di firme previste dallo Statuto, al momento previsto al 40% degli elettori.
Chiediamo anche se possiamo pubblicare la risposta pubblicamente. Grazie!

Come potete leggere qui sotto, l’unico che si è dimostrato favorevole è stato Mestre, Cerchier non ha voluto rispondere mentre Talon ha detto che “è una questione da approfondire”.

mestre mirco

Lista Mirco Mestre: è completamente a favore del referendum comunale.

Foto_Talon_Giorgio_S

Lista Giorgio Talon: Puntiamo molto sulla partecipazione dei cittadini e ne ascoltiamo i consigli e le critiche. Riteniamo però anche che i referendum siano un po’ lontani dal sentire comune, vedi l’affluenza in forte calo dell’ultimo sulle trivellazioni in Adriatico. È una di quelle questioni che meritano di essere approfondite.

cerchier

Lista Gianni Cerchier: non hanno risposto alle domande.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...