San Stino di Livenza (VE) approva il nuovo regolamento sulla partecipazione!

quorum-zero-san-stino

Arrivano buone nuove dal veneto orientale: a San Stino di Livenza è stato approvato il nuovo regolamento sulla partecipazione popolare, colmando così quel vuoto che avevano nei confronti dei cittadini (è dal 2001 che avrebbe dovuto esserci).

Un plauso agli attivisti locali ed al movimento 5 stelle che ha appoggiato subito questa battaglia, portando nel 2015 una mozione in Consiglio Comunale, poi approvata.

Guardando i pochi aspetti positivi, sono stati inseriti i referendum modificativi e abrogativi ma con quorum al 33% degli aventi diritto, mentre per i referendum consultivi hanno previsto il “quorum zero”.

Per il resto un regolamento abbastanza deludente, senza nessuna vera innovazione e con numerose lacune: una fra tutte, la mancanza delle “proposte” sia nello Statuto che nel regolamento che, ricordiamo, sono un’obbligo di legge e non una scelta del Consiglio Comunale o della Giunta! Si poteva e doveva fare meglio, probabile che bisognerà aspettare le prossime elezioni per vedere finalmente la luce! 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...